NewsLetters

Siti consigliati

Chi è online

 7 visitatori online
Home News Fare Impresa - Confindustria Giovani - Reggio Calabria
Fare Impresa - Confindustria Giovani - Reggio Calabria PDF Stampa E-mail

Angelo Marra al Tg1: "I ragazzi si mettano in gioco, il tempo degli aiuti dall’alto è finito"

Officina Start-upper, videochat con Angelo Marra - 01 Aprile 2014

Il presidente dei Giovani di Confindustria Reggio Calabria ha risposto a tante domande nel corso della videochat del telegiornale di Rai 1: “Lavoriamo per favorire la condivisione delle esperienze e il superamento della paura del rischio. Esistono gli strumenti per affermare con successo le idee innovative”.

Ospite del Tg1 Economia nello spazio videochat “Start up & Lavoro” condotto dalla giornalista, Alma Grandin, il presidente di Confindustria Giovani di Reggio Calabria, Angelo Marra, è intervenuto sui tanti temi legati al mondo dell’imprenditoria giovanile. Rispondendo alle numerose domande arrivate non solo dalla Calabria ma anche da altre città d’Italia, Marra ha parlato fra le altre cose di start up, dei servizi messi a disposizione dalla rete confindustriale del territorio per chi vuole iniziare un’attività e dei prossimi appuntamenti promossi dal movimento giovanile nell’ambito dello sportello “ImprendiReggioCalabria”.

Quest’ultimo servizio, ha ricordato Marra, "E’ indispensabile per offrire assistenza all’analisi dell’idea, valutare se sia sostenibile e se ci sono degli aspetti che, spesso, il giovane per mancanza di specifiche competenze può aver ignorato. Successivamente diamo degli input affinché il progetto venga ristrutturato, accompagnando il giovane in un percorso formativo che lo aiuterà a sviluppare bene la sua idea e a presentarla così a degli investitori privati.

L’impresa è un rischio ma può dare grosse soddisfazioni, “Specie – ha detto Marra - in un momento come quello che stiamo vivendo in cui le possibilità di lavoro sono molto ridotte. Lavoriamo per fare capire cosa vuol dire fare impresa e mettersi in gioco, cercando di spezzare l’argine culturale, spesso legato alla famiglia o agli amici, che determina una certa paura nei confronti del rischio”.

Impossibile ignorare le difficoltà, come quelle legate alla burocrazia. “Al riguardo – ha sottolineato il presidente del Gruppo Giovani - Confindustria Reggio ha stretto accordi con la Camera di Commercio, l’università, l’Ordine dei notai e dei commercialisti, al fine di accelerare il percorso che conduce un giovane dall’idea di voler fare impresa alla sua concreta realizzazione, attraverso agevolazioni e procedure semplificate.

I giovani devono conoscere gli strumenti a disposizione come il fondo di garanzia o il bando startup di Invitalia in cui, peraltro, sono contenute anche delle voci dedicate alle imprese femminili. E poi – ha aggiunto - i nuovi bandi legati ai fondi europei che sono in fase definizione e sono incentrati sulle microimprese, sulle imprese innovative e sulle start up”.

Rivolgendosi ai giovani Marra ha poi ribadito la necessità di “Mettersi in gioco, perché il tempo degli aiuti dall’alto è finito. Bisogna essere imprenditori di se stessi, non per fare per forza impresa, ma per concepirsi nella nuova dimensione di un mondo che è cambiato”.








 



info@pavonecostruzioni.it Tel. +39 0965 675177 Via Nazionale, 245 - 89134 Pellaro (Reggio Calabria) - Italia - P.I. 01173010800
Privacy Policy